. .
www.informacalcio.it
 
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Tecnica
. A.A. suggerimenti di preparazione e di tecnica Go back
Autore Messaggio
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:
[
_________________
il maestro...aiutiamo il calcio
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:


ecco dove si deve mettere un calciatore in fase difensiva su un corner avversario,automatismi corcondati nello spogliatoio,punto strategico con gran recupero di palle,il primo a posizionarsi e guardare la palla che deve essere battuta dal corner anche per evitare lo scambio o intervenire prontamente.
_________________
il maestro...aiutiamo il calcio
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:
Oggi parliamo del lancio o più la tecnica del lancio,è un calcio molto difficile perche impegna sia la forza da dare al pallone che la precisione di caduta sul terreno di gioco della palla

[img=http://img248.imageshack.us/img248/5159/lanciopallamp5.th.png]

Il disegno sopra ci aiuterà a capire l'esercizio che non è difficile come movimento ma come si colpisce la palla e la forza che gli si dà lo rende difficile per questo ci vuole allenamento.
E' un esrcizio che per la sua tecnica e utilità è adatta ai centrocampisti quando bisogna creare gioco e movimento.
Partiamo con come bisogna colpire la palla,è un tiro a scavalco quindi viaggia sopra la testa deve cadere in un punto che il compagno riesca ad intercettarlo,fuori dalla portata del portiere che non possa usare le mani e che quando cada rallenti la sua corsa(il pallone)sul terreno.,si usa la parte della punta della scarpa sopra e interno il primo per la corsa verticale il secondo per la coorsa orrizzontale il piede deve scivolare sotto il pallone che durante il lancio prenderà un giro all'incontrario in senso rotatorio che servirà alla caduta di rallentare la sua corsa.

Guardiamo il disegno (spero che si veda)
L' esercizio si compone di 4 fasi
PRIMA fase
corsa verticale ,si parte dal quadratino giallo centro campo e con la palla si arriva al quadratino blu li si deve calciare con palla in movimento cercando di colpire i coni quadratini rossi più che colpire fare arrivare la palla in quella zona,i coni sono predisposti 2 laterali destro e sinistro e uno centrale.
I coni in partita non ci sono ma servono per allenare l'occhio e la mente a fuocalizzare un punto dove si vuole che il ,pallone cada.
SECONDA fase
da fermo quadratino blu
TERZA fase
si parte dal uno dei quadratini marroni destro e sinistro si arriva al quadratino blu e si calcia al cono centrale e quello esterno sulla visuale colpire la palla con l'interno della punta.
QUARTA fase
l'opposto della terza se siete partiti da destra passate alla sinistra.

Se avete notato nel disegno ci sono delle linee gialle indicano dei paletti che si devono posizionare tra il quadrato blu e il cono almeno 5/7 metri prima simulano l'avversario o addirittura la linea del fuori gioco
L'esrcizio sopra è un lavoro singolo per un lavoro di gruppo si tolgono i coni rossi il compagno affianca un paletto appena che c'è il lancio del compagno corre a prendere la palla se si trova centrale la controlla e calcia a rete se laterale la controlla e crossa o punta la rete tutto stà se il pallone è arrivato lungo o corto.
I tre paletti possono indicare anche la linea difensiva quindi esercizio per le punte per il fuori gioco scattare quando è partito il lancio.
Per quanti giri (che ogni calciatore calci)decidete voi è un esercizio per esordienti in sù sempre calcolando le giuste distanze.
_________________
il maestro...aiutiamo il calcio
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:


_________________
il maestro...aiutiamo il calcio
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:
Nelle squadre di categoria alcuni automatismi di base devono essere applicati alla lettera uno fra questi è di non dribblare mai nella propia metà campo di solito si esce rapidamente facendo girar palla uscendo dalle ali o con un lancio se si è costretti alla punta.
Purtroppo in serie A succede ancora che per colpa di un dribbling si perde il pallone sulla propia trequarti,un'altro errore ma non chiamiamolo errore è il ritardo del passaggio.
Queste 2 piccole osservazioni se insegnate e applicate nella partitella di allenamento aumentano la capacità di gioco della squadra.
Il ritardo del passaggio non è perchè non si è giocato di prima!!
_________________
il maestro...aiutiamo il calcio
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:
Campi pesanti oggi la palla scorrerà lenta indicati sono i lanci visto che portarla è difficile quindi lavoro delle punte e attaccanti in questa situazione è meglio attaccare un errore in attacco non è un problema ma in difesa..........
La prima cosa che si nota quando una squadra gioca bene è la precisione dei passaggi,non buttare via i pallaoni è un segno di concentrazione ..
_________________
il maestro...aiutiamo il calcio
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:
Very Happy
_________________
il maestro...aiutiamo il calcio

L'ultima modifica di alighini il Dom Feb 01, 2009 8:54, modificato 2 volte
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:
<
_________________
il maestro...aiutiamo il calcio
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:
Avete visto il disegno sopra bene capiamolo.
Come avete visto è disegnato un modulo 442 dove le linee hanno differenti colori non è altro che i reparti dove faremo indossare la pettorina diversa fra loro alla squadra nella partitella.
Le pettorine diverse servono per i calciatori e per l'allenatore a dirigere la squadra sia in fase offensiva che in fase difensiva non importa se si gioca 11 contro 8 l'importante che da una parte cene siano 10+il portiere, logicamente durante la partitella il mister potrà sostituire i calciatori di entrambe le squadre a seconda del modulo e del ruolo il tutto per amalgamare i calciatore nella squadra.
Se poniamo un modulo 3241 ovvero
3 difensori
2 mediani
4 centrocampisti /attaccanti
1 punta
il colore delle pettorine saranno 4
oltre a vedere per l'allenatore come la squadra si muove in campo serve ai calciatori per cercare i compagni e visualizzare una linea di reparto ottima per il fuori gioco e per una copertura in mediano in non possesso palla.
Vi ricordo sempre che giocare su campi stretti o larghi c'è differenza, sui campi larghi il gioco viene svolto sulle fasce alternandole quindi sui cmpi stretti non parliamo di ali ma attaccare gli spazi.
_________________
il maestro...aiutiamo il calcio
kaos

Registrato: 14/02/09 11:48
Messaggi: 2
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
tante belle idee,
tanti bei consigli.

complimenti...

Ma una domanda..come mai in tutti questi sontuosi interventi "lippiani" non si parla mai di mentalità? Di grinta..di testa..

Tanti begli schemi, ma PURTROPPO stiamo parlando di categorie in cui di fenomeni non ce ne sono, altrimenti sarebbero già professionisti...

Io credo che tutte queste cose servano a ben poco, se poi si trova una squadra che invece del fioretto usa la clava...

Meditare..gente..
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:
Kaos
come nike ti si addice e ti rispondo ad alcune tue considerazione sotto forma di domanda.
Mentalità
ècco come la vedo io
Vedere qualcosa di chiaro di quello che si stà facendo in questo caso il calcio...muoversi nel campo,calciare ,passare la palla ,dribblare,il momento di difendere,il momemnto di attaccare tutto questo con una normalita e naturalezza però per ottenere mentalità la preparazione e allenamento sono basilari e quello che hai letto sopra fa parte di questo..Mentalità io l'abbinerei alla ...testa..
Grinta
nel calcio viene chiamata: velocità di esecuzione che comprende : tiro,dribbling,anticipo ,contrasto,colpo di testa,recupero palloni una preparazione sulla velocità di esecuzione porta la grinta ad un buon livello agonistico non vorrei che la sconfondesse con l'entrata a martello o uno sgambetto in quei casi si chiama fallo menzionato col cartellino.

Fenomeni
Attualmente alla ribalta non sono più i calciatori ma gli allenatori.fanno del protagonismo gia agli esordienti dove si trascura sempre la parte principale insegnare il calcio.


Non dimentichiamo che i proffesionisti si allenano come tempo 5o6 volte di più di una PROMOZIONE con orari consoni e non dopo una giornata di lavoro.

Fioretto clava
Brasile-Italia
Voglia di divertirsi e non aver paura dell'avversario.....la sconfitta può dipendere da molti fattori non solo per merito dei 22 in campo ma di altri 3 + 1 e la storia ci insegna.

Per crescere bisogna fare anche domande,sempre sperando che qualcuno ti dia le risposte.

Segui il prossimo post ci sto lavorando ..... tecnico-tattico.
_________________
il maestro...aiutiamo il calcio
kaos

Registrato: 14/02/09 11:48
Messaggi: 2
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
mi riscrivi l'ultimo tuo post in italiano corrente per favore?
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:
kaos ha scritto:
mi riscrivi l'ultimo tuo post in italiano corrente per favore?


vai sopra il mio post in alto a destra col mouse schiacci " (rispondi citando) sottolinnea quello che non è italiano corrente e poi invia almeno capisco cosa intendi o quello che non capisci non ho la mentalità di scrivere è più facile esprimere per me verbalmente che trasmettere il mio pensiero scrivendo..
_________________
il maestro...aiutiamo il calcio
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:
Non avete mai sentito un allenatore dire ai ragazzi. .....lasciate stare la palla.......sbagliato o giusto?
Partiamo calcolando quanto tempo un ragazzo è in possesso della palla ,possesso palla sottinteso il tiro,il passaggio,il dribbling ovvero tutte le volte che la tocca con i piede.
Calcolo compèrensivo di partita ,allenamenti(3)

Partita 90 minuti da dividere in 20 calciatori,lasciando fuori i portieri e sostituzioni, otteniamo una media di 4 minuti e 30 secondi ma il tempo di possesso palla di tutte e 2 le squadre ha una media max di 60 minuti quindi si riduce di 1/3 diventando 3 minuti di media x calciatore.

In allenamento il calcolo è più difficile perchè varia da allenatore a allenatore in base agli esrcizi e la destinazione del lavoro ma se cronometriamo in 3 allenamenti partitelle comprese non si supera i 30 minuti. si parla sempre del possesso palla del singolo,il giro dei tiri in porta comporta al calciatore 10 secondi a tiro e non 20 minuti dell'esercizio.
Tutto sopra esposto evidenzia che un calciatore la palla la vede poco(detta in gergo) una corsetta da solo la posso fare o andare in palestra ma con la palla se si è soli è noioso oltre allo spazio che c'è bisogno.
Palla,palla,palla e ancora palla,un calciatore la deve mangiare,dormirci insieme,andare in bagno,coccolarla solo così si ottiene la sensibilità e la padronanza di essa .
I ragazzi d'oggi specialmodo i giovani non hanno più modo e il tempo di esercitarsi extra al calcio ,come si faceva una volta negli oratori,quindi lasciamo che usino spesso la palla e si divertano.
Ma lo sapete che esistono ancora allenatori che negli allenamenti non fanno toccare neanche palla o addirittura vederla pazzesco,poi si lamentano se il passaggio è sbagliato o il tiro è fatto male o il controllo è imperfetto.
_________________
il maestro...aiutiamo il calcio
alighini

Registrato: 04/02/05 11:24
Messaggi: 1505
Residenza: bertonico
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ]
Messaggio Oggetto:
http://img18.imageshack.us/img18/8766/3412faseoffensiva.jpg



Ecco come si pùò illustrare ai calciatori le posizioni che devono tenere in campo durante la partita da applicare in allenamento per i vari movimenti di intercambiabilità di posizione(non si devono vedere giocatori ammasati da una parte ma a giuste distanze).


per ottenere il disegno è semplice
1 cercare su GOOGLE "campo da calcio" in immagini
2 trovato il campo salvarlo in immagini
3 aprire l'immagine con PAINT
4 su PAINT cliccare VISUALIZZA andare sullo ZOOM per ingrandire l'immagine
5 cliccare sul PENNELLO e scegliere il punto piccolo
6 scegliere un colore che si evidenzia anche bianco
7 disegnare i numeri
8 ritornare su visualizza e riportare l'immagine normale
9 finito risalvare in immagini o in una cartella con nome

le varie frecce per indicare i movimenti si possono fare col pennarello dopo aver fotocopiato il disegno.
Usateli anche per gli esercizi in allenamento un aiuto in più per i calciatore a capire l'esercizio.
Buon lavoro..............divertimento.

http://img18.imageshack.us/img18/3813/campodacalcio.jpg

questa sopra è un immagine già pronta pronta all'uso.
_________________
il maestro...aiutiamo il calcio
Mostra prima i messaggi di:   
.
.
.
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Tecnica Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 5 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Powered by phpBB - Copyright © 2002-2004 the phpBB Group
phpbb.it
JustFooty phpBB Template v1.04 © 2004-2006 Jakob Persson / Tesseract Media (readme)
In cooperation with BeautifulGame.net football forum, forumthemes.org and bbstyles.net
Direttore responsabile: Mauro Boldrini - Editore SportWeb S.r.l. - 25124 Brescia tel. 030-6840464 - e-mail: info@sportwebinforma.it
Autorizzazione Tribunale di Brescia n. 45/2003 del 23-12-2003 - © Copyright SportWeb S.r.l.- Cod. Fisc. e Part. Iva n° 03572920175 - Tutti i Diritti sono Riservati
.
. . .