. .
www.informacalcio.it
 
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Giovani Promesse...
. Real Milano attività agonistica Go back
Autore Messaggio
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto: Real Milano attività agonistica
Il 18 settembre comincia la stagione calcistica dell'attività agonistica del Real Milano. Anche quest'anno presentiamo quattro squadre, due per categoria ( allievi A e B giovanissimi A e B ), che sono state iscritte nel comitato di Monza. Da due stagioni ormai i campionati si dividono in due tronconi, la fase invernale e quella primaverile. Completata la prima, ritengo anche quest'anno ci siano le stesse regole, le migliori piazzate ai primi posti parteciperanno al campionato regionale dove le fasce di allievi e giovanissimi A si contenderanno l'accesso ai campionati regionali A e le fasce B solo il titolo. Noi ogni anno presentiamo squadre abbastanza competitive, e da ciò che mi è stato riferito allievi B e giovanissimi A sono squadre molto forti mentre Allievi A e giovanissimi B sono ben messe ma non da poter aspirare alle primissime posizioni. Però credo che gli allievi A potranno contare sull'aiuto dei migliori allievi B e pertanto non è detto che non possano lottare per qualificarsi alla seconda fase. Sono molto curioso di vedere all'opera i giovanissimi A che hanno avuto corposi innesti. In bocca al lupo alle squadre del Real Milano.-
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
La prima giornata iniziata nel comitato di Monza con una settimana di anticipo ha visto tre squadre su quattro impegnate perchè gli allievi B osservavano un turno di riposo. Benissimo allievi A e giovanissimi B vittoriosi ma bene anche giovanissimi B che hanno pareggiato.
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Salute permettendo questa domenica andrò a vedere entrambe le partite in casa che vedranno impegnati rispettivamente i giovanissimi A alle 9 e 30 contro il Trezzo e gli allievi B alle 11 contro la Vis Nova.
Curioso soprattutto di vedere all'opera gli ospiti della Vis Nova che domenica scorsa hanno rifilato 26 gol alla formazione del San Rocco. Ha ragione il mio amico pdn-lbr quando sostiene che l'abolizione delle fasce B regionali ad inizio campionati determina questi squilibri, oppure è vera l'ipotesi che certe squadre vengono messe su ad ogni costo cioè anche a costo di mortificare ragazzi e genitori ? Dal comunicato di Monza si direbbe che è vera la seconda tesi poichè questa squadra del San Rocco avrebbe perso anche a tavolino per aver impiegato un ragazzo che non aveva compiuto i 14 anni di età.
Il ragionamento da fare è questo: ma se non hai neanche la rosa di nati nel 2001, cosa metti a fare in campo un esordiente ? Non so se esiste ancora il CSI, probabilmente si, ed allora perchè a tutti i costi partecipare ad un campionato dove corri il rischio di non fare neanche un punto ? Probabilmente la Vis Nova sarà una squadra di marziani ed allora hanno ragione al San Rocco. Ecco perchè sono curioso di vederli all'opera.-
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Domenica positiva in quanto dopo aver assistito ad un incontro praticamente senza storia, ho poi assistito ad una bella partita verificando la consistenza degli allievi B della Vis Nova, società questa che nella zona del monzese sembra abbia uno dei migliori settori giovanili, a discapito della prima squadra che milita nelle zone basse in prima categoria, ma appunto a vantaggio dei settori giovanili come juniores in fascia A regionale e agonistica con allievi A e giovanissimi A nei regionali. Non so se gli spettatori al seguito degli ospiti avessero solo minimamente pensato di rifilare ancora un ventina di reti anche al Real, però dopo i primi dieci minuti quando un nostro giocatore si è divorato un gol davanti al loro gigantesco portiere, credo si sia capito che le cose non stavano così. Hanno vinto per tre a zero però dopo il due a zero, risultato con il quale si è chiuso il primo tempo, i nostri anzichè abbattersi hanno lottato come leoni al cospetto di avversari indubbiamente più forti, e solo all'ultimo minuto di recupero una sfortunata autorete ha detto tre a zero. per conto mio è come aver vinto perchè quando giochi bene contro gente che sta solo lavorando e rifinendo qualcosa per disputare la fascia A regionale il prossimo anno, vuol dire che sei squadra ben allenata e il prossimo anno sarai tra i protagonisti. La precedente partita vedeva impiegati nati nel 2002 squadra quest'anno completamente rinnovata e decisamente buona forse con qualche innesto solo in difesa. Vantaggio immediato e pareggio su rigore per fallo del portiere nostro, fortunatamente solo ammonito perchè il secondo portiere aveva dimenticato a casa la carta d'identità e pertanto l'arbitro non ha accettato documento equipollente ( fotocopia C.I. e tessera ATM ).
Poi il Real a senso unico con solo qualche azione pericolosa da aprte degli ospiti, ma poi avevo ipotizzato la goleada quando la stanchezza ha determinato i cambi, e noi nei cambi non abbiamo perso granchè mentre loro cioè il Trezzo evidentemente sì. Risultato finale 7 a 1. Le squadre impegnate fuori, cioè giovanissimi B vittoriosi per 11 a 2 a San Rocco e allievi A vittoriosi per 5 a 0 a Monza in casa del Ges Monza.
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Spero ancora di andare a vedere le due partite casalinghe che disputeranno, rispettivamente alle ore 9,30 i giovanissimi B contro la Cornatese reduce da una squillante vittoria per 8 a 1 contro il Carugate, e alle ore 11,00 gli allievi A contro il Casati Arcore.
Il fine settimana agonistico verrà completato dalla partita esterna che i giovanissimi A disputeranno sabato pomeriggio in casa dell'Argentia mentre gli allievi B osserveranno un turno di riposo.
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
I giovanissimi B giocano una bella ed avvincente partita contro una buona Cornatese. Due a due il risultato dopo aver chiuso il primo tempo in doppio svantaggio. Poi nella ripresa stranamente la squadra si trasforma dopo essere rimasta in dieci causa giusta espulsione per fallo da ultimo uomo del nostro difensore centrale. Addirittura sfiorato il terzo gol allo,scadere con un avversario che ribatte il pallone sulla linea di porta a portiere battuto. I giovanissimi A hanno giocato ieri vincendo fuori casa contro l'Argentia per due a zero ma mi dicono che hanno sbagliato una mezza dozzina di gol. Gli allievi B riposavano mentre gli allievi A di scena in casa dopo la partita dei giovanissimi B hanno battuto per due a zero il Casate Arcore. Dopo aver visto il primo tempo dove i nostri hanno segnato il gol del vantaggio, nessuno avrebbe mai pensato che la partita potesse quei degenerare in rissa e per fortuna che il risultato era già acquisito grazie ad un gran gol di un nostro terzino perché ho temuto che l'incapacità del direttore di gara a tenere calmi gli animi l'avesse avuto il sopravvento sul fatto che comunque è una partita di calcio e comunque tra il Real e gli ospiti la differenza si è vista al di là del risultato.
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Sabato giocheranno i giovanissimi B a Bellusco mentre i giovanissimi A osserveranno un turno di riposo. Domenica di scena in casa gli allievi B contro La Dominante mentre a casa della stessa società andranno a giocare gli Allievi A. Quindi scontro incrociato con i monzesi.
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Premetto che non ho visto la partita fine stamattina tra i nostro 2001 e La Dominante ma mi hanno riferito che il risultato di 2 a 2 è stato conseguito rimontando due gol subiti nel primo tempo. Fuori casa due successi ieri i ragazzi di Semeraro che vanno a vincere 5 a 3 e oggi gli allievi di Riva sempre contro La Dominante a casa loro con vittoria per due uno.
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Riposavano i giovanissimi B 2003 che hanno giocato un'amichevole contro i 2004, alle 11 di scena gli allievi A contro il Leo Team, squadra che mi hanno detto, di Biassono e che gioca nel campo comunale di Biassono. Quando ho visto che gli avversari erano praticamente senza panchina ho pensato subito che fosse una squadra messa su per giocare un campionato FIGC comunque con le difficoltà che certe società hanno anche solo per reperire undici ragazzi alla domenica mattina. Il punteggio di 8 a 0 la dice tutta e non credo che il nostro portiere abbia fato la doccia. Tra l'altro avversari correttissimi senza alcun fallo di frustrazione e già con la testa ad Agrate dove domenica ci si gioca la possibilità di staccare il tosto avversario e fare un passo avanti per la classifica che in questo momento ci arride. Gli allievi B erano impegnati in una partita a casa della Brioschese ma la vittoria è virtuale in quanto padroni di casa fuori classifica, ed infine nota dolente la sconfitta inaspettata nel punteggio per tre a zero dei giovanissimi A a casa del BM Sporting giocata sabato.
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Impegnativa sarà la domenica calcistica delle quattro squadre dell’agonistica soprattutto quella che vede gli allievi A a casa della Speranza Agrate e gli allievi B contro il Monza in casa. A seguire giovanissimi A che giocheranno in casa contro il Pessano mentre i giovanissimi B saranno impegnati contro l’Atletico san Zenone in trasferta. Mentre le categorie dei giovanissimi non dovrebbero avere grossi problemi contro avversari abbordabili, le due partite che vedono impegnate le due categorie di allievi presentano difficoltà che se superate potrebbero davvero regalare soddisfazioni alla società. Infatti gli allievi A attualmente sono primi in classifica a pari merito con il CGB Brugherio. A prescindere dal risultato di questa formazione, i nostri se perdono verrebbero virtualmente affiancati dallo Speranza Agrate che ha disputato una partita in meno, quindi fondamentale diventa l’obiettivo di tornare a casa con almeno un pareggio che penso sia alla portata dei ragazzi di Riva. Gli allievi B invece giocheranno contro la capolista Monza che insieme alla Vis Nova e alla Folgore Caratese disputano i campionati provinciali ma solo perché la federazione qualche anno addietro ha ritenuto opportuno sopprimere le fasce B regionali e quindi nei vari comitati dove nei gironi di fascia B ( allievi 2001 e giovanissimi 2003 ) si ravvisano squilibri notevoli con punteggi che probabilmente non si dovrebbero neanche trascrivere sui giornali ma magari solo sui comunicati. Ovviamente contro il Monza i ragazzi ce la metteranno tutta e magari il mister avrebbe voglia di poter contare su tutta la rosa compresi i due o tre giocatori che salgono abitualmente con gli allievi A. E’ una storia che si ripete sempre e che io conosco perfettamente per averla vissuta da almeno una quindicina di anni. Però genitori, allenatori, e talvolta anche i ragazzi devono capire che quando le fasce A lottano per un obiettivo che è quello di conquistare i regionali chi il prossimo anno ne beneficia saranno proprio i ragazzi che stanno giocando con l’anno in meno. Cosi’ come non lo capivo io quando il mio 89 o il mio 91 al Crescenzago venivano dirottati con i più grandi, mi rendo conto che la circostanza spesso non viene capita dagli attuali addetti ai lavori. Però la dirigenza, mi è stato riferito, che è decisamente ferma nel proporre ciò che è più giusto per il raggiungimento degli obiettivi e quindi va bene così, chi mi legge tenga conto che la mia è una precisazione doverosa.
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Domenica si giocheranno le seguenti partite: allievi A contro Carugate 97 fuori classifica pertanto le solite amichevoli deleterie perché se non valgono per i punti in classifica valgono le ammonizioni e le squalifiche e quindi apertura alle seconde linee e magari qualche prova in ruoli diversi di qualche giocatore. Gli allievi B dopo la bella vittoria di domenica contro il Monza saranno impegnati a casa della Juvenilia, e se motivati potranno, secondo me, espugnare questo ostico campo. Decisamente più impegnative le partite che giocheranno i giovanissimi. La categoria A sarà impegnata in trasferta a Cambiago e se il risultato sarà positivo si potrà guardare a cosa sarà successo sabato nello scontro al vertice tra Bm Sporting e Vibe Ronchese. I giovanissimi B giocheranno in casa contro il Carugate.
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Giornata trionfale per l'agonistica del Real Milano. Ho visto prima i giovanissimi 2003 di Semeraro rifilare 5 gol al Carugate e soprattutto giocare bene in tutte le parti del campo, poi di scena gli allievi 2000 che però giocavano contro un avversario fuori classifica e pertanto essendo seconda squadra di una prima squadra, Carugate 87, è di tutta evidenza come non ci sia stata partita ed il punteggio di sette a zero credo sia stato merito del portiere avversario autore di almeno altrettante parate compreso un rigore. Le buone notizie provenivano intanto da Monza sede Juvenilia dove i nostri allievi 2001 si imponevano con il classico punteggio di due a zero, poi da Cambiago dove i nostri giovanissimi 2002 espugnavano il campo della diretta concorrente per le qualificazioni appunto la Cambiaghese.
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Il fine settimana dell'agonistica del Real Milano si apre in casa con i giovanissimi A contro il Pierino Ghezzi alle 9,30 e i ragazzi reduci dalla vittoriosa trasferta infrasettimanale quale anticipo della 15^ giornata, non dovrebbero avere problemi a superare gli avversari di turno. a seguire gli allievi B contro il San Rocco che ha fame di punti e soprattutto di gol. E' vero che il calcio è imprevedibile però gli ospiti hanno zero punti con zero gol fatti e 92 subiti. Qualcuno direbbe che è già tanto se si presentano al nostro campo. Le squadre in trasferta invece hanno incontri più impegnativi. Di scena sabato i giovanissimi B alle 14 e 30 a casa della Dipo mentre domenica gli allievi A saranno impegnati nella trasferta a casa delle Aquile Brianza. Certamente bissare l'en plain di domenica scorsa sarebbe il massimo.
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5577
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Purtroppo non era previsto il pareggio degli allievi A a casa delle Aquile della Brianza e pertanto la squadra perde due punti decisivi per la classifica anche se c'è ancora tempo per rimediare. Sempre in trasferta colgono una vittoria per sei a zero i giovanissimi B di Semeraro nella partita giocata sabato a casa della Dipo. ieri mattina in casa scorpacciata di gol per le squadre impegnate rispettivamente contro il Pierino Ghezzi i nostri giovanissimi A e contro il San Rocco gli allievi B. I giovanissimi ne rifilano nove agli ospiti e guardando la partita dicevo ad un genitore dei nostri che subito dopo si sarebbe giocata una partita sulla stessa falsariga di questa. Ed infatti il San Rocco ne ha presi diciannove ed il loro mister al diciottesimo gol subito ha esortato l'arbitro ad ammonire un nostro giocatore reo di aver messo le mani in faccia al suo ma senza colpirlo e senza che fosse elevata alcuna protesta da parte del ragazzo. Purtroppo questa infelice scelta da parte della federazione di abolire le fasce B regionali ha causato nei gironi provinciali squilibri tali che determinano risultati di questo genere e inoltre, poichè c'è il ripescaggio delle migliori terze per la fase primaverile regionale, e la differenza reti conta, i mister non possono far altro che lasciare liberi i ragazzi di segnare quante più reti possibili. Anticamente non si vietava ai ragazzi di segnare " a oltranza " però si invertivano difensori con attaccanti e quindi si limitava in un certo qual modo il punteggio per non infierire più di tanto sui deboli avversari. Oggi più segni meglio è e se così han voluto così s'ha da fare.
panini

Registrato: 05/08/10 08:41
Messaggi: 91
Residenza: italia
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Concordo . A chi giovano tutte queste partite che finiscono con 10/15/20 reti di scarto ? Non alle squadre forti nè a quelle deboli . Non credo nemmeno a chi dice che gestire i campionati di fascia B per il CRL era diventato troppo gravoso, sarebbe bastato delegare i vari gironi per i vari comitati locali .
MALEX01 ha scritto:
Purtroppo non era previsto il pareggio degli allievi A a casa delle Aquile della Brianza e pertanto la squadra perde due punti decisivi per la classifica anche se c'è ancora tempo per rimediare. Sempre in trasferta colgono una vittoria per sei a zero i giovanissimi B di Semeraro nella partita giocata sabato a casa della Dipo. ieri mattina in casa scorpacciata di gol per le squadre impegnate rispettivamente contro il Pierino Ghezzi i nostri giovanissimi A e contro il San Rocco gli allievi B. I giovanissimi ne rifilano nove agli ospiti e guardando la partita dicevo ad un genitore dei nostri che subito dopo si sarebbe giocata una partita sulla stessa falsariga di questa. Ed infatti il San Rocco ne ha presi diciannove ed il loro mister al diciottesimo gol subito ha esortato l'arbitro ad ammonire un nostro giocatore reo di aver messo le mani in faccia al suo ma senza colpirlo e senza che fosse elevata alcuna protesta da parte del ragazzo. Purtroppo questa infelice scelta da parte della federazione di abolire le fasce B regionali ha causato nei gironi provinciali squilibri tali che determinano risultati di questo genere e inoltre, poichè c'è il ripescaggio delle migliori terze per la fase primaverile regionale, e la differenza reti conta, i mister non possono far altro che lasciare liberi i ragazzi di segnare quante più reti possibili. Anticamente non si vietava ai ragazzi di segnare " a oltranza " però si invertivano difensori con attaccanti e quindi si limitava in un certo qual modo il punteggio per non infierire più di tanto sui deboli avversari. Oggi più segni meglio è e se così han voluto così s'ha da fare.
Mostra prima i messaggi di:   
.
.
.
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Giovani Promesse... Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Powered by phpBB - Copyright © 2002-2004 the phpBB Group
phpbb.it
JustFooty phpBB Template v1.04 © 2004-2006 Jakob Persson / Tesseract Media (readme)
In cooperation with BeautifulGame.net football forum, forumthemes.org and bbstyles.net
Direttore responsabile: Mauro Boldrini - Editore SportWeb S.r.l. - 25124 Brescia tel. 030-6840464 - e-mail: info@sportwebinforma.it
Autorizzazione Tribunale di Brescia n. 45/2003 del 23-12-2003 - © Copyright SportWeb S.r.l.- Cod. Fisc. e Part. Iva n° 03572920175 - Tutti i Diritti sono Riservati
.
. . .