. .
www.informacalcio.it
 

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Tecnica
. Con l'ALTRO PIEDE è possibile Go back
Autore Messaggio
auroradesio1922

Registrato: 14/11/11 10:28
Messaggi: 14
Residenza: desio
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ] HomePage
Messaggio Oggetto: Con l'ALTRO PIEDE è possibile
Ciao, noi ci proviamo. Cosa ne pensate?

IL PROGETTO
“Con un altro piede è possibile”. Basta volerlo. Basta addestrarlo. L'Aurora Desio 1922, storica e prestigiosa società brianzola pronta per spegnere 90 candeline, ha deciso di sperimentare un progetto tecnico innovativo, volto ad allenare in maniera specifica e mirata il “piede debole” dei suoi calciatori. Una novità assoluta in Italia, dove per la prima volta una società dilettantistica applicherà il metodo ideato in Scozia dalla scuola “The Other Foot”.
http://www.theotherfootsoccerschool.com/index.htm
Una realtà con base a Iverness che, visto il suo successo, ha già aperto diverse filiali in franchising in altre città della Gran Bretagna, del Canada e degli Stati Uniti.
Un metodo che lo staff tecnico dell'Aurora, dopo aver contattato la scuola scozzese, ha preso come spunto, ma riadatterà in maniera che “calzi a pennello” con le esigenze dei propri ragazzi. E la sperimentazione avrà non solo una parte pratica sul campo, ma anche una di studio a posteriori, visto che le esercitazioni saranno filmate da un operatore professionale e poi caricate sulla web-tv della società (www.youtube.com/auroradesio1922) in modo da valutare l'efficacia del progetto, collettiva e sul singolo ragazzo, e poi da riproporla con eventuali miglioramenti. Un'occasione per gli stessi giocatori di riguardarsi, magari anche sorridere, di certo capire dove e come poter migliorare.
L'idea ha già raccolto l'interesse e l'appoggio di “Calcio Giovani ASD - Centro studi didattica e ricerca per il Calcio” con sede a Modena.
http://www.centrostudicalcio.it/

Una realtà a cui l'Aurora, nel suo ampio piano di riqualificazione, ha deciso di sposare, aderendovi. E che servirà per dare ulteriore respiro nazionale alla sperimentazione.

Sul nostro BLOG trovate anche la spiegazione dell'esercitazione e alcuni commenti di esperti. Aspettiamo i vostri.
_________________
http://blog.libero.it/auroradesio1922
1976berto

Registrato: 13/07/06 21:55
Messaggi: 369
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto: Chi ben comincia.......
Trovo molto interessante l'iniziativa......... è curiosa in quanto incentrata sul piede non "naturale".......... ma quando è nata questa scuola scozzese?
_________________
Un figlio non ha paragone nella scala dell'emozione
auroradesio1922

Registrato: 14/11/11 10:28
Messaggi: 14
Residenza: desio
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ] HomePage
Messaggio Oggetto:
Ciao, è nata circa 6-7 anni fa, dopo che il suo fondatore, Ian Mc Arthur, che allena da 30 anni in Scozia, ha studiato il progetto e il metodo per 5 anni interi. Ti posso assicurare che la nostra sperimentazione ha suscitato grande interesse, oltre che aver funzionato, perchè i ragazzi ne sono rimasti entusiasti.
_________________
http://blog.libero.it/auroradesio1922
1976berto

Registrato: 13/07/06 21:55
Messaggi: 369
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto: INTERESSANTE....
Ciao,
l'iniziativa è interessante, anche se non proprio legata al mio pto di vista (allenatore portieri SGS)............ però mi piacerebbe approfondirla............ voi organizzerete altri incontri?
Ora seguirò a breve il corso di secondo livello del Coerver Coaching, e mi piace vedere che gradualmente aumenta l'attenzione verso i settori giovanili, che comunque non è mai abbastanza.............
_________________
Un figlio non ha paragone nella scala dell'emozione
auroradesio1922

Registrato: 14/11/11 10:28
Messaggi: 14
Residenza: desio
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ] HomePage
Messaggio Oggetto:
Si, si....penso che verso marzo faremo una presentazione del metodo in "grande stile"...daremo aggiornamenti sul progetto..
_________________
http://blog.libero.it/auroradesio1922
auroradesio1922

Registrato: 14/11/11 10:28
Messaggi: 14
Residenza: desio
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ] HomePage
Messaggio Oggetto: Allenamento The Other Foot con le telecamere di Mediaset
Mercoledì 16 alle ore 18 al centro sportivo di Desio faremo uno speciale allenamento come prima e unica Scuola calcio The Other Foot in Italia, richiestoci da Mediaset, per un servizio televisivo ad hoc.
Protagonisti saranno i nostri Esordienti '99.

chi fosse interessato scuolacalcioauroradesio@virgilio.it
_________________
http://blog.libero.it/auroradesio1922
auroradesio1922

Registrato: 14/11/11 10:28
Messaggi: 14
Residenza: desio
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ] HomePage
Messaggio Oggetto: La Tribù del calcio Mediaset Premium parla di noi!
Per chi fosse interessato, il servizio sulla nostra scuola calcio The Other Foot, unica in Italia, a partire dal minuto 47. Buona visione. http://www.video.mediaset.it/video/tribudelcalcio/full/351210/puntata-del-6-ottobre.html
_________________
http://blog.libero.it/auroradesio1922
Mostra prima i messaggi di:   
.
.
.
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Tecnica Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Powered by phpBB - Copyright © 2002-2004 the phpBB Group
phpbb.it
JustFooty phpBB Template v1.04 © 2004-2006 Jakob Persson / Tesseract Media (readme)
In cooperation with BeautifulGame.net football forum, forumthemes.org and bbstyles.net
Direttore responsabile: Mauro Boldrini - Editore SportWeb S.r.l. - 25124 Brescia tel. 030-6840464 - e-mail: info@sportwebinforma.it
Autorizzazione Tribunale di Brescia n. 45/2003 del 23-12-2003 - © Copyright SportWeb S.r.l.- Cod. Fisc. e Part. Iva n° 03572920175 - Tutti i Diritti sono Riservati
.
. . .