. .
www.informacalcio.it
 

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Siamo Dilettanti nel DNA...
. Come si sconta la squalifica nell'ambito di stessa società? Go back
Autore Messaggio
valinor81

Registrato: 25/01/17 10:58
Messaggi: 6
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto: Come si sconta la squalifica nell'ambito di stessa società?
Salve, da chi ne ha la possibilità, avrei bisogno di un chiarimento regolamentare.
Calciatore tesserato in società iscritta sia al campionato di seconda che a quello di terza categoria. Il calciatore suddetto viene squalificato per 4 giornate in terza categoria. Due domeniche dopo la pubblicazione del comunicato, gioca con la seconda categoria. In tal caso, qual è la regola applicabile? Il calciatore non doveva scontare tutte e quattro le giornate con la terza prima di poter giocare nella seconda?
In tutte le discussioni trovo solo che si può giocare in altro campionato che gioca in giorno diverso, ma non ho capito se: 1) solo una volta che la squalifica sia terminata (es. il sabato gioca la terza ed è la quarta giornata di squalifica, pertanto il giorno dopo può giocare con la seconda); 2) se questo valga anche per seconda e terza categoria, che giocano istituzionalmente entrambe di domenica, orario federale.
Ringrazio anticipatamente chi sarà così cortese da chiarire la regola applicabile al caso di specie.
Energy82

Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 4398
Residenza: Sesto San Giovanni
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato [ Nascosto ] MSN
Messaggio Oggetto: Re: Come si sconta la squalifica nell'ambito di stessa socie
valinor81 ha scritto:
Salve, da chi ne ha la possibilità, avrei bisogno di un chiarimento regolamentare.
Calciatore tesserato in società iscritta sia al campionato di seconda che a quello di terza categoria. Il calciatore suddetto viene squalificato per 4 giornate in terza categoria. Due domeniche dopo la pubblicazione del comunicato, gioca con la seconda categoria. In tal caso, qual è la regola applicabile? Il calciatore non doveva scontare tutte e quattro le giornate con la terza prima di poter giocare nella seconda?
In tutte le discussioni trovo solo che si può giocare in altro campionato che gioca in giorno diverso, ma non ho capito se: 1) solo una volta che la squalifica sia terminata (es. il sabato gioca la terza ed è la quarta giornata di squalifica, pertanto il giorno dopo può giocare con la seconda); 2) se questo valga anche per seconda e terza categoria, che giocano istituzionalmente entrambe di domenica, orario federale.
Ringrazio anticipatamente chi sarà così cortese da chiarire la regola applicabile al caso di specie.


Ciao, che io sappia la squalifiche tra categorie della stessa competizione (campionato-campionato, coppa-coppa), deve essere scontata..

A prescindere dallo stesso giorno, qui mi sembra si parli di stessa appartenenza (FIGC), stesso giorno di gioco comunque (domenica), stessa tipologia di partita (campionato). Qualora la squalifica fosse arrivata in una partita di coppa, il giocatore avrebbe potuto giocare indifferentemente in seconda o terza categoria CAMPIONATO (o viceversa)..

Non hai altri dettagli in merito?
_________________
*******************************************************
Non mollare mai, neanche di un millimetro!!
*******************************************************
valinor81

Registrato: 25/01/17 10:58
Messaggi: 6
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Ciao, grazie anzitutto della prontissima risposta!
Si tratta sempre di partite di campionato, campionato di terza e campionato di seconda categoria, cui è iscritta la medesima società Sportiva. Questa società usa fare giocare i giocatori squalificati nel campionato di terza o seconda, usando il solo discrimine di dove abbiano ricevuto la squalifica, osservando la squalifica solo e soltanto in quella categoria, come se in seconda non avesse alcuna validità.
Mi chiedo se sia corretto, perchè in tal caso la regola premierebbe i calciatori violenti, abilitandoli a tali comportamenti, in quanto avendo una squadra in seconda ed una in terza potrebbero giocare comunque anche in costanza di squalifica.
mrma

Registrato: 23/04/08 14:02
Messaggi: 245
Residenza: Bresso
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Un calciatore che è squalificato nella categoria "prima squadra" che sia questa eccellenza o terza categoria, quando è squalificato non può partecipare a nessuna gara della categoria. Quindi in parole povere, un giocatore squalificato con la seconda categoria non può giocare con la seconda categoria e nemmeno con la terza categoria, ma se in età, può giocare solo con la juniores.
Quindi la società avversaria, se facesse ricorso, gli verrebbe assegnata la vittoria a tavolino per 3-0 e il calciatore in questione verrebbe squalificato per un'ulteriore giornata.
valinor81

Registrato: 25/01/17 10:58
Messaggi: 6
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Perfetto, questo quindi sarebbe il discrimine, potrebbe giocare altrove in costanza di squalifica solo se si trattasse di giovanili?
MALEX01

Registrato: 15/09/06 21:14
Messaggi: 5549
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
valinor81 ha scritto:
Perfetto, questo quindi sarebbe il discrimine, potrebbe giocare altrove in costanza di squalifica solo se si trattasse di giovanili?

______________________Da quanto ne so io, nel settore giovanile ad esempio un giovanissimo può giocare negli allievi e viceversa, naturalmente se i limiti di età lo consentono. Però un giovanissimo B non può giocare con i giovanissimi A e viceversa perchè fa parte della stessa categoria. Per quanto riguarda il calcio adulto dal quesito devo ritenere che trattasi di società che hanno la prima squadra in una categoria qualsiasi e poi una seconda squadra che gioca nella terza fuori classifica dove il risultato non conta e neanche le classifiche. Però le squalifiche contano ed ecco allora la regola che chi è squalificato in prima squadra non può giocare nella seconda fuori classifica e viceversa. Da sempre fa storcere il muso il fatto che invece che per la juniores le regole sono diverse. Probabilmente questa inversione di tendenza è da attribuire alla circostanza che la juniores è considerata settore giovanile e pertanto è come se le federazioni in un certo senso siano diverse. Ovviamente anche un allievo squalificato dovrebbe poter giocare in prima squadra e non in juniores e se uno juniores o uno che gioca in prima squadra è squalificato ed ha l'età per giocare negli allievi dovrebbe poterlo fare. Una volte al forum partecipava Aristarco che era fonte di informazioni primaria, ma pare essersi anche lui eclissato come centinaia di ormai ex partecipanti.
valinor81

Registrato: 25/01/17 10:58
Messaggi: 6
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Grazie mille, noi come società abbiamo dunque proposto reclamo, non appena esce il comunicato lo posto come immagine sperando sia positivo.
valinor81

Registrato: 25/01/17 10:58
Messaggi: 6
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Come anticipato, in merito alla discussione in oggetto, posto la decisione della Lega sul punto. Purtroppo abbiamo perso il reclamo; le motivazioni da noi ritenute (e in questa discussione da tutti propugnate) sono state contraddette. Allego l'immagine del comunicato sul punto. Siamo nei termini per proporre ricorso in secondo grado: c'è qualcuno che può esprimersi sul punto? Vi ringrazio anticipatamente
valinor81

Registrato: 25/01/17 10:58
Messaggi: 6
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
https://imageshack.com/i/pmy2EOw2j
andyson

Registrato: 27/03/17 03:59
Messaggi: 3
spacer
Rispondi citando Profilo Invia messaggio privato  
Messaggio Oggetto:
Non ricordo qual'è l'età per poter firmare un vincolo, credo 14 anni.-Di certo so che i cartellini biennali non sono più in vigore e pertanto compiuta l'età c'è il vincolo oppure l'annuale. Dopo la fase allievi esiste solo il vincolo ma la società potrà concederti l'art, 108 che in sostanza è un vincolo annuale che ti consente ogni anno di svincolarti e di cambiare società. Però ciò ultimata la fase allievi che la prossima stagione vedrà impegnati i nati nel 1992.-




วิธีเล่นบาคาร่า
Mostra prima i messaggi di:   
.
.
.
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Siamo Dilettanti nel DNA... Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Powered by phpBB - Copyright © 2002-2004 the phpBB Group
phpbb.it
JustFooty phpBB Template v1.04 © 2004-2006 Jakob Persson / Tesseract Media (readme)
In cooperation with BeautifulGame.net football forum, forumthemes.org and bbstyles.net
Direttore responsabile: Mauro Boldrini - Editore SportWeb S.r.l. - 25124 Brescia tel. 030-6840464 - e-mail: info@sportwebinforma.it
Autorizzazione Tribunale di Brescia n. 45/2003 del 23-12-2003 - © Copyright SportWeb S.r.l.- Cod. Fisc. e Part. Iva n° 03572920175 - Tutti i Diritti sono Riservati
.
. . .