INFORMACALCIO

Cronaca partita

  • S.FEREOLO - REAL ACADEMY

    1 - 5


FONTE REAL ACADEMY

14/02/2016

Info:

Campionato: ALLIEVI LODI - PRIMAVERA Gir. A
Giornata: A02
Ora: 10.00


Arbitro:

Voto Arbitro: S.V.

Formazioni e tabellini:

Formazione casa: 0
Formazione fuori: 0
Ammoniti: 0
Espulsi: 0
Marcatori: 0

Cronaca: FONTE REAL ACADEMY


Real Academy: Uggeri, Albiero (dal 25st Gaudino) Potenza, Cocchiara, Rizzi, (dal 10st Quirino) Rossi, (dal 15st Catanese) Diliberto,Cascino,Carafa (dal 20st Singh), Bossi (dal 28st Baidder) Ugliano

Allenatore: Mario Porcu

Vice Allenatore: Davide Calzi

Dirigenti: Bossi-Ferri

Reti: 10’pt Diliberto (ra), 20pt Micu (sf), 30’pt e 40st Ugliano (ra), 32 st Cascino (ra), 35’st Gaudino (ra)



Dopo la gara rinviata la scorsa settimana (con il Lodivecchio) per la pioggia, inizia a Lodi contro il San Fereolo il campionato primaverile degli allievi ’99 di mister Porcu.

Mancano i portieri e Uggeri si sacrifica per il bene della squadra sistemandosi tra i pali e fornendo una prestazione di tutto rispetto.

Su un campo al limite della praticabilitŕ parte forte il Real Academy che nel primo quarto d’ora di gioco costruisce almeno dieci palle gol ma ne concretizza una sola con Diliberto lesto a ribattere in rete un tiro di Ugliano respinto dal portiere locale.

Il Real continua a sprecare ed al 20’ viene punito da Micu che approfitta di una disattenzione difensiva per superare Uggeri e depositare nella porta sguarnita.

Non si contano le occasioni che il Real crea ma un po’ il terreno di gioco un po’ la scarsa precisione degli avanti riesce a realizzare il raddoppio solo verso la fine del tempo con Ugliano che appena dentro l’area insacca con un potente sinistro a fil di palo.

Anche le ripresa si apre allo stesso modo e sale sugli scudi D’Amico, il portiere locale, abile a fermare almeno 4 palle destinate in fondo al sacco.

Qualche ‘spavento’ in contropiede ma la porta ‘real’ non viene mai impensierita e quando gli avversari si avvicinano all’area ci pensa Uggeri a liberare.

Mister Porcu da spazio ai ragazzi partiti dalla panchina e solo negli ultimi dieci minuti (nonostante la squadra rimanga in inferioritŕ numerica per l’infortunio di Diliberto avvenuto a cambi terminati) il risultato si arrotonda con le reti di Cascino (azione personale), Gaudino (gran tiro dai venti metri) ed il secondo sigillo di Ugliano.

Pur contro un avversario ‘giovane’ per la presenza di molti 2000 e 2001 la squadra ha dimostrato voglia di ben figurare in questo campionato. Bisogna assolutamente migliorare la precisione sotto porta perché giŕ da domenica contro il Melegnano non ci saranno troppi margini di errore.

Link